Allenamento esercito italiano

A VPN is an essential component of IT security, whether you’re just starting a business or are already up and running. Most business interactions and transactions happen online and VPN
Allenamento esercito italiano

Non conosci l’allenamento per prepararti al concorso ed entrare nell’esercito italiano? Nessun problema, ti aiuteremo noi a comprendere quali prove ti verranno chieste e quanto dovrai sforzare il tuo fisico per aumentare le possibilità di superare il test.

In questo articolo, non solo verrai a conoscenza delle prove fisiche che ti verranno richieste per ciascun concorso, ma soprattutto ti daremo dei consigli professionali, per svolgere un allenamento quotidiano che ti consentirà di aumentare la tua performance.

Allenamento per l’esercito italiano: quali prove sono previste nel concorso?

Come ben sai, l’entrata nell’esercito italiano prevede dei requisiti fisici ben precisi.

I requisiti possono cambiare in base al tipo di concorso di tuo interesse. Di seguito ti mostreremo le caratteristiche richieste per ogni bando:

Allenamento per l’esercito italiano: prove Fisiche VFP1 Esercito

Esercizi Tempo massimo Punteggio Punteggio massimo Note
Corsa Piana 2.000 metri Uomini: 10′ e 30″
Donne: 11′ e 30″
0,029 punti per ogni secondo in meno (fino ad un massimo di 173 secondi in meno) 5 Dovrai correre per una lunghezza complessiva di 2 chilometri in terra battuta o su una pista atletica oppure su un terreno diverso da quello in elenco, ma pianeggiante.
Trazioni alla Sbarra Uomini: 4
Donne: 2

Tempo massimo di due minuti
Uomini: 0,50 punti per ogni trazione aggiuntiva (fino ad un massimo di 10)
DONNE: 1 punto per ogni trazione aggiuntiva (fino ad un massimo di 5)
5 Dopo che partirà il cronometro, fai un piccolo salto, impugna la sbarra con la mano supina (verso il viso) e con le braccia del tutto distese, solleva il tuo corpo fino a che non oltrepassi il mento con la sbarra.
Piegamenti sulle braccia Uomini: 8
Donne: 6

Tempo massimo di due minuti
0,25 punti per ogni piegamento aggiuntivo (fino ad un massimo di 20) 5 Per una corretta esecuzione, poggia il palmo delle mani verso il suolo, con le gambe unite e la punta dei piedi rivolta a terra, solleva il tuo corpo eseguendo una distensione completa delle braccia. Il petto dovrà sfiorare il pavimento.
Flessioni Addominali Uomini: 8
Donne: 8

Tempo massimo di due minuti
0,125 punti per ogni flessione aggiuntiva (fino ad un massimo di 40) 5 Con una posizione supina, dovrai mettere la mani dietro la nuca e la pianta dei tuoi piedi dovrà essere ben saldata a terra. Solleva il tronco (mantenendo il lombare poggiato a terra), e portarlo oltre la verticale. Da questa posizione riabbassa il tronco fino a che non sfiori la nuca con il pavimento.

Prove Fisiche VFP4 Esercito

Esercizi Tempo massimo Punteggio Punteggio massimo
Corsa Piana 3.000 metri Uomini, T max: 16′
Donne, T max: 18′ e 30″
0,025 punti per ogni secondo in meno 2,5
Piegamenti sulle braccia Uomini: < 16 (T max = 1′)
Donne: < 10 (T max = 1′)
0,025 punti per ogni secondo in meno 2,5
Sollevamento ginocchia al petto Uomini: <5 (T max = 1′)
Donne: <3 (T max = 1′)
0,025 punti per ogni secondo in meno 2,5

L’unica prova facoltativa è quella di trazioni alla sbarra. Il numero minimo di esecuzioni pari per gli uomini è pari a 5, 3 per le donne.

Quest’ultima (opzionale), potrebbe servirti personalmente per poter aumentare il punteggio e quindi le possibilità di entrare in graduatoria.

Prove Fisiche Marescialli Esercito

Esercizi Tempo massimo Punteggio Punteggio massimo
Corsa Piana 3.000 metri Uomini, T max: 16′
Donne, T max: 18′ e 30″
0,025 punti per ogni secondo in meno(Fino ad un massimo di 200″) 5
Piegamenti sulle braccia Uomini: < 16 (T max = 1′)
Donne: < 10 (T max = 1′)
0,025 punti per ogni piegamento aggiuntivo (fino ad un massimo di 20) 5
Sollevamento ginocchia al petto Uomini: <5 (T max = 1′)
Donne: <3 (T max = 1′)
0,025 punti per ogni trazione aggiuntiva (fino ad un massimo di 20) 5

Prove Fisiche Accademia Esercito

Esercizi Tempo massimo Punteggio Punteggio massimo
Corsa Piana 2.000 metri Uomini, T max: 9′ e 30”
Donne, T max: 10′ e 45″
0,025 punti per ogni secondo in meno (Fino ad un massimo di 60″) 1,5
Piegamenti sulle braccia Uomini: < 15 (T max = 2′)
Donne: < 11 (T max = 2′)
0,125 punti per ogni piegamento aggiuntivo (fino ad un massimo di 24) 3
Sollevamento ginocchia al petto Uomini: <4 (T max = 1′)
Donne: <2 (T max = 1′)
0,025 punti per ogni trazione aggiuntiva (fino ad un massimo di 24) 3

Preparazione atletica per l’esercito italiano: per principianti ed esperti

Preparazione atletica per l’esercito italiano

La preparazione atletica per entrare nell’esercito italiano non è di livello molto avanzato. Tuttavia se in una prima impressione le prove potrebbero sembrarti semplici, ti assicuriamo che per una persona poco allenata o che non conoscere perfettamente le tecniche di esecuzione, potrebbero invece essere molto ostiche.

Da in punto di vista pratico la prova più complessa e che richiede una tecnica ben più specifica, è quella delle trazioni alla sbarra. Se non ne hai mai fatta una, difficilmente supererai la prova richiesta nel bando.

Da non trascurare sono poi le altre prove fisiche, dato che anche per i piegamenti sulle braccia e per le raccolte alla sbarra sono richieste delle tecniche di esecuzione ben specifiche.

Si può essere fisicamente molto preparati e molto muscolosi, ma se in fase di esame le esecuzioni non saranno impeccabili, data la mancanza di tecnica e non di forza, riceverai solo un “no rep” e quindi non ti conteranno la ripetizione effettuata.

Ultima ma non per facilità, vi è la corsa. Questa prova richiede un giusto equilibrio fra resistenza muscolare e condizionamento cardiovascolare.

Dopotutto se non fossi abituato a correre, non è così semplice capire come spingere il proprio corpo a resistere per un numero determinato di chilometri con il fiato che inizia a farsi sentire, i muscoli che si riempiono di acido lattico e i battiti che salgono rapidamente.

Consigli utili prima di iniziare

Collaborando con diversi personal trainer, abbiamo messo insieme un programma ampio e generico che ti permetterà di creare in autonomia la tua routine di allenamento, coinvolgendo tutte le prove del concorso.

Avrai a disposizione una “palestra online“, da poter usufruire in qualsiasi momento tu voglia. La sua diffusione sarà anche merito di “Naja Brutalis“, nota pagina comica su Instagram.

Quindi ti suggeriamo di iniziare subito e non farti cogliere impreparato una volta che ci sarà il lancio.

Esegui i massimali

Prima di un qualunque programma di allenamento occorre sapere da dove partire.

Dopo un buon riscaldamento effettua le tue prove dei massimali badando bene a non commettere errori durante le esecuzioni, praticamente simula di essere al concorso.

Protocollo per trazioni e piegamenti

Trazioni alla sbarra per principianti

Adesso che conosci il tuo livello, potrai individuare il tuo allenamento ideale.

Ipotizzando che tu abbia fatto meno di 10 trazioni e meno di 20 piegamenti, ti consigliamo di attrezzarti con dei semplici elastici e con un TRX, per simulare tutti gli esercizi andando a facilitarti i movimenti.

Usa un elastico che ti permetta di fare almeno 10 trazioni alla sbarra, mentre per i piegamenti usa una inclinazione che ti permetta di farne 20.

Se invece sei un soggetto già abbastanza avanzato puoi eseguire il seguente metodo senza facilitazioni.

Per entrambe le tipologie di esercizio effettua quello che si chiama metodo EDT (Escalation Density Training).

Imposta il cronometro a 30 minuti e in questa finestra oraria cerca di eseguire il massimo numero di ripetizioni alternando le trazioni con i piegamenti e recuperando fra una serie e l’altra per massimo 60 secondi.

Cerca di non arrivare mai a cedimento se non nelle ultime serie. Ti consigliamo quindi di impostarti un blocco ben preciso di ripetizioni e mantenerlo nel tempo finché riesci.

Per iniziare da principiante ti suggeriamo di simulare la posizione di un qualsiasi piegamento, ma con la differenza di mettere le ginocchia piegate a terra. Noterai che il movimento è nettamente più semplice.

Protocollo per le raccolte alla sbarra

Le raccolte alla sbarra sono un esercizio di addome da effettuare però stando appesi alla sbarra.

Dopo aver effettuato il massimale così da sapere il tuo livello, ti consigliamo di andare a lavorare semplicemente sullo star appeso a braccia tese alla sbarra e successivamente vai a terra ed esegui il massimo numero di flessioni addominali cercando di arrivare a farne almeno 4 serie da 40 ripetizioni con massimo 2 minuti di recupero.

Protocollo per la corsa

Dopo aver effettuato un test sulla prova interessata (1000, 2000, o 3000 metri), tenta ad effettuare delle ripetute per capire come si comporta il tuo corpo con le variazioni di intensità.

Parti magari alternando 200m veloce con 200m lento per 5 serie e man mano che migliori aumenta prima la distanza da fare veloce e poi in seguito quella lenta.

Non dimenticare comunque, ogni tanto di farti una bella corsetta di fondo, molto tranquilla della durata di almeno 30 minuti.

Pensi che l’allenamento per l’esercito italiano sia troppo complesso? Non temere, ci vuole dedizione, volontà e costanza. In questo modo riuscirai a superare a pieno regime anche queste “temibili” prove fisiche.

Allenamento esercito italiano: le nostre conclusioni

Attenzione però, questo articolo serve per darti un’idea più chiara di cosa siano le prove fisiche per entrare nell’esercito. I metodi sopra riportati rappresentano tecniche generiche e adatte a tutti per tenerti in allenamento e capire il tuo punto di partenza.

A breve, come anticipato sopra, sarà a tua disposizione un prodotto molto più completo per aiutarti a preparare al meglio le prove fisiche.

Pensi che l’allenamento per l’esercito italiano sia troppo complesso? Non temere, ci vuole dedizione, volontà e costanza. In questo modo riuscirai a superare a pieno regime anche queste “temibili” prove fisiche.

Danilo Aurilio

Danilo Aurilio

Scrivi un commento

Preparazione Banca dati?

PC-SMART:
Il percorso completo per memorizzare la banca dati per entrare a far parte delle Forze Armate o di Polizia.

Post recenti

Entra a far parte della nostra comunity

Seguici su

Hai il sogno di entrare a far part delle forze armate o di polizia?

Vuoi prepararti alle prove psicoattitudinale?

La prima accademia online che ti prepara per superare brillantemente i test psicoattitudinali delle forze armate e di polizia.

Privacy Policy – Termini e Condizioni
Copyright © 2021 Concorsi Militari Academy

P.IVA: 16073917

Email: infocorsi@concorsimilitariacademy.it