Circolare esercito italiano

A VPN is an essential component of IT security, whether you’re just starting a business or are already up and running. Most business interactions and transactions happen online and VPN
Circolare esercito italiano

Hai sentito della nuova circolare per l’esercito italiano e hai pensato si riferisse alla guerra attuale che sta avvenendo in questo periodo tra Russa e Ucraina? Vediamo di far chiarezza e di mettere un po’ di cose a posto.

Lo Stato italiano con questo strano documento di “addestramento orientato al warfighting” non ha mai fatto riferimento a delle situazioni realmente d’emergenza, ma valutiamo nello specifico di cosa si tratta.

Circolare esercito italiano per la warfighting: i punti chiave

La circolare dell’esercito italiano orientata alla warfighting non sarebbe dovuto esser pubblicato. Da quel che però apprendiamo, è che lo Stato Maggiore dell’esercito abbia ricevuto dei punti chiave che starebbe creando non poche allerte:

  1. Congedo anticipato: ogni richiesta di congedo verrà valutata con maggior discrezione, dato che in un momento di forti tensioni geopolitiche non è lecito lasciar poche disponibilità militare. Dunque il rifiuto di tale richiesta potrebbe non essere una novità.
  2. Unità ready to move: la priorità dell’esercito italiano dev’essere orientata al massimo impiego operativo, senza problematiche che comprometterebbero una qualsiasi missione.
  3. Addestramento warfighting: sul documento viene chiesto il rinvio di tutte le esercitazioni superflue e che non aiuterebbero a mantenere un’elevata capacità operativa per la prima e seconda missione.
  4. Elicotteri e cingolati alla massima efficienza: artiglieria pesante, elicotteri e tutti i mezzi cingolati (specialmente quelli per l’autodifesa), dovranno esser predisposto ai livelli massimi.

Articoli che potrebbero interessarti:

Guadagni soldato arruolato / Accessori da portare al RAV / Difficoltà di arruolarsi in legione straniera

Una circolare che inevitabilmente fa pensare a mantenere un forte stato di allerta, pur nonostante non faccia nessun richiamo esplicito alla guerra.

Circolare esercito italiano: è un vero addestramento alla guerra?

I dubbi in realtà per qualcuno sono pochi, questa circolare sull’esercito italiano è un vero e proprio addestramento ad una futura guerra. La nostra opinione è che al momento si è innalzato il livello di sicurezza e d’allerta (come è giusto che sia).

Una soluzione per poter rimediare o limitare i danni in caso di situazioni più critiche ed estreme, come una eventuale terza guerra mondiale.

Dunque non dovrai preoccuparti in nessun caso, sia se tu fossi ancora un civile (dato che hanno abolito la leva obbligatoria da un po’ di tempo), sia se fossi nell’esercito italiano, visto che attualmente si tratta esclusivamente di un avviso per mantenere alta la guardia.

Danilo Aurilio

Danilo Aurilio

Scrivi un commento

Preparazione Banca dati?

PC-SMART:
Il percorso completo per memorizzare la banca dati per entrare a far parte delle Forze Armate o di Polizia.

Post recenti

Entra a far parte della nostra comunity

Seguici su

Hai il sogno di entrare a far part delle forze armate o di polizia?

Vuoi prepararti alle prove psicoattitudinale?

La prima accademia online che ti prepara per superare brillantemente i test psicoattitudinali delle forze armate e di polizia.

Privacy Policy – Termini e Condizioni
Copyright © 2021 Concorsi Militari Academy

P.IVA: 16073917

Email: infocorsi@concorsimilitariacademy.it